lunedì 8 ottobre 2012

Tortina al miele con mandorle e granella di zucchero



Questa tortina l’ho fatta ieri mentre l’acqua per la basta già bolliva e la tavola era quasi apparecchiata, è di una velocità disarmante. Ovviamente se la fate per tempo è meglio ma ieri presa dalle grandi pulizie del fine settimana ho sistemato tutti (si fa per dire!) i libri e i giornali di cucina che ormai vivevano vita propria per tutta la casa. Così ad ora di pranzo mi sono accorta che non avevamo il dolce, quindi ho recuperato.

Tortina al miele con mandorle e granella di zucchero
Ingredienti
250 g di farina bianca
Mezza bustina di lievito per dolci
100 ml di latte
1 uovo
50 ml di olio d’oliva
85 ml di miele millefiori
Un pizzico di sale
100 g di zucchero(*) facoltativo
Una manciata abbondante di mandorle a scaglie
Una manciata abbondante di granella di zucchero
Marmellata (io di amarene) per accompagnare

Mescolate in una terrina la farina, il lievito ed il sale. In un’altra battete leggermente con una forchetta il latte, l’uovo, l’olio ed il miele. Unite il composto liquido alla farina ed usando uno sbattitore elettrico montate sino ad ottenere una crema.
Versate l’impasto in uno stampo a cerniera da 18/20 cm, eventualmente imburrato ed infarinato, cospargete la superficie con le mandorle a scaglie e la granella di zucchero e cuocete in forno a 180° per circa 30 minuti; verificate con lo stecchino il grado di cottura prima di sfornare.
Lasciate raffreddare e servite con una bella cucchiaiata di marmellata.
anche Barbara ha gradito!
 
(*) La sola presenza del miele rende questa tortina non proprio dolcissima, quindi se la volete rendere un po’ più dolce al palato, aggiungete 100 g di zucchero.

16 commenti:

  1. che meraviglia, me la segno, la devo assolutamente fare

    RispondiElimina
  2. Ma le mandorle e la granella le hai messe prima di infornare, vero? Ciao, grazie per essere passata da me. Al contest possono partecipare tutte le ricette che prevedono le mandorle tra gli ingredienti, per cui questa tua va benissimo. Puoi inserire il banner e la dicitura di rito e poi mi scrivi il link nei commenti al mio post, così la inserisco. Grazie mille! Felice settimana e a presto :)

    RispondiElimina
  3. Amo le mandorle e anche il miele... e che dire di quella manina, dolce tanto quanto questa torta?! Un abbraccio e complimenti vivissimi! :D Buon lunedì, cara!

    RispondiElimina
  4. Ottima veloce e con un aspetto davvero molto gustoso e invitante !!!Buon lunedi!!!

    RispondiElimina
  5. Quanto adoro le ricette superveloci....mi sembra buonissima, addenterei la torta completa di manina...bella bella!
    Un bacio
    Paola

    RispondiElimina
  6. Veloce e buonissima! Perfetta per me ^_^
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Ciao grazie per la visita , ma che bontà questa torta è bellissima e veloce!!
    Buona serata bacioni!!

    RispondiElimina
  8. Ma che bontà tutta da gustare! Dovrò provarla! Ciao

    RispondiElimina
  9. Mamma che bella Ele!!
    Questa te la copio subito!!!
    Un bacione grande e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
  10. Ma la cosa più dolce è quella manina... :***

    RispondiElimina
  11. Una vera bontà che a vederla mi sembrava quasi un panettone!! ;P
    bravissima, bacioni

    RispondiElimina
  12. In questo periodo che son sempre di corsa questa ricetta e' l ideale.... Veloce e buona!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  13. Buono a sapersi che si prepara in pochissimo tempo. Sono sempre di fretta, ma al dolce non voglio quasi mai rinunciare. La proverò, il risultato sembra davvero strepitoso.

    RispondiElimina
  14. Ma chi sono quei bellissimo peluche vicino al titolo ?? che belli che sono !! E anche la tua ricetta lo è ! Bravissima davvero !!

    Se ti va di passare a trovarci ne saremo felici!! E unisciti ai lettori fissi !
    Baci !!

    http://duecuorieunapadella.blogspot.it/

    RispondiElimina
  15. sembra davvero sofficiosa :-) e buonissima ^-^

    RispondiElimina